Lettori fissi

venerdì 10 luglio 2015

CONCORSO PRELIBATA

Oggi torno a parlarvi di un bellissimo e goloso concorso indetto dalla +Prelibata
Questa è la seconda volta che vi partecipo, nel mese di giugno l'ingrediente principe della ricetta erano le ciliegie, adesso, nel mese di luglio, sono i FIORI DI ZUCCA e le ALBICOCCHE
Le regole da seguire sono queste





Fiore o frutta, metticela tutta!

Regolamento :
  1.  Realizza una o due ricette che abbiano come protagoniste i fiori di zucca o le albicocche, regine dell’estate. Puoi realizzare primi, secondi, dolci,  conserve etc, se partecipi con due ricette, dovranno essere di categorie diverse. Es: Un dolce e un primo oppure, una conserva un liquore ecc… Oppure una con i fiori di zucca e una con le albicocche!
  2. La ricetta può essere creata da te oppure essere una ricetta della tradizione del luogo in cui abiti o in cui sei nato.
  3. Se hai un tuo blog,  posta la tua ricetta compresa di foto e condividi la tua ricetta nella nostra pagine FB.
  4. Se non hai un tuo blog,  mandaci ricetta e  foto,  scrivici entrando  nel nostro blog, ci penseremo  noi a pubblicare la tua ricetta nel blog e nei Social Network.
  5. Si partecipa massimo con due ricette.

Il premio in palio sarà un dono di Prelibata,  scelto tra i prodotti di  artigiani locali e presidi slow food di ogni parte  d’Italia, inseriti nel nostro sito. ;) Spediremo il dono direttamente a casa vostra .
Vi aspettiamo con link, blog, ricette, foto e fantasia! 
La sfida parte da oggi e si concluderà il 31 Luglio 2015.  Entro il 3 agosto conoscerete il vincitore/trice.

Io come sempre non posso perdermi questi concorsi culinari, sarebbe un peccato per me che adoro cucinare e sperimentare sempre cose nuove in cucina, quindi diamoci da fare, creatività vieni a me!



Amo molto abbinare la frutta al cioccolato, credo faccia risaltare molto il sapore e quel contrasto che si crea tra il sapore del cioccolato e quello delle albicocche lo adoro
Per questo motivo ho voluto preparare per il concorso, una

TORTA DI CIOCCOLATO E ALBICOCCHE

INGREDIENTI:

x la torta:

- 120 gr di burro a temperatura ambiente
- 200 gr di zucchero
- 3 uova
- 120 gr di farina per dolci +Molino Spadoni spa 
- 50 gr di fecola di patate
- 50 gr di cacao amaro
- 50 ml di latte
- 1 bustina di lievito per dolci
- un pizzico di sale 



x la crema di albicocche:

- 4 albicocche
- 1 tuorlo
- 2 cucchiai di zucchero
- 1/2 cucchiaino di maizena
- 2 cucchiai di latte
 
 x la copertura:

- 250 gr di panna fresca
- 250 gr di cioccolato fondente
- 30 gr di burro
 


PROCEDIMENTO: 

Iniziamo con il preparare il dolce che andremo a farcire.
 

  1. Lavorare bene  con lo sbattitore 120 gr di  burro con 200 gr zucchero  fino a quando si ottiene quasi una crema.
  2. Aggiungere  3 uova e lavorare ancora qualche minuto.
  3. Setacciare 120 gr di  farina, 50 gr di  fecola, 50 gr di  cacao ed la mezza bustina di lievito ed aggiungere alla crema di burro, alternando il latte a filo.
  4. Aggiungere la vanillina  e mescolare ancora
  5. Imburrare ed infarinare una teglia e versarvi il composto.
  6. Infornare a 180° per circa 40 minuti.
Adesso prepariamo la crema di albicocche.
 
  1. Sbucciate le albicocche che ridurrete in purea , filtrate attraverso un colino e scaldate in un pentolino fino a quando inizia a sobbollire. Spegnete.
  2. Scaldate anche i due cucchiai di latte e scioglietevi la maizena.
  3. In una terrina sbattete il tuorlo con lo zucchero. Versate a filo il succo di albicocca, sempre mescolando. Trasferite tutto nel pentolino, unitevi la miscela di latte e cuocete con il fuoco al minimo fino a quando la crema si addensa.
 Prepariamo infine la ganache al cioccolato
 
  1. Ponete in un tegame capiente la panna fresca, il burro e portate quasi ad ebollizione a fuoco basso. 
  2. Quando la panna sarà a un passo dal bollore, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente grattugiato, mescolando con una frusta fino al completo scioglimento e raffreddamento del composto.
  3.  Mettete la pentola a bagnomaria nell’acqua fredda contenente del ghiaccio e con uno sbattitore elettrico montate il composto, fino a quando diventerà cremoso, denso e solido (ci vorranno almeno 10 minuti).
    Se la crema non diverrà abbastanza solida, ponete il tegame in freezer per qualche minuto, poi riprendete la crema con lo sbattitore; la crema ganache ha la particolarità di diventare molto dura se posta nel frigorifero e molto morbida se lasciata a temperatura ambiente; vicino a fonti di calore si scioglie liquefacendosi.
Adesso andiamo a comporre il nostro dolce finale.
Tagliate il dolce a metà e farcitelo con la crema di albicocche. Potete bagnarlo con sciroppo di frutta.
Ponete sul primo disco il secondo a chiusura e ricoprite la torta con la ganache al cioccolato.
Decoratela con le fette di albicocche che avrete caramellato.
Io ho voluto guarnire ulteriormente la torta con una decorazione in pasta di zucchero  


Spero che questo dolce possa piacere alla commisione che lo giudicherà e potrò essere scelta almeno stavolta.

 
Comunque andrà il concorso non importa, spero di avervi almeno deliziato un pò con nuove ricette.
Alla prossima

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina