Lettori fissi

sabato 11 aprile 2015

BACCO TIPICITA' AL PISTACCHIO

Salve a tutti, vi starete chiedendo di quale collaborazione parleremo oggi! Bene, parleremo di pistacchi e più precisamente dell'azienda +Bacco...Tipicita' al Pistacchio



Il pistacchio di Bronte, in siciliano chiamata frastuca (il frutto) o frastucara (la pianta) è una varietà di pistacchio  a Denominazione di origine protetta DOP.
 La coltivazione e la produzione di pistacchio rappresenta per Bronte, paese della provincia di Catania, un importante fonte di reddito, tanto da essere soprannominato l'"Oro Verde", per il suo alto valore commerciale. La città di Bronte ha saputo sfruttare questo vantaggio, infatti nel suo territorio si contano oltre 1000 produttori

Ogni anno, a fine settembre, si svolge in alcune piazze e vie del centro storico di Bronte la Sagra del Pistacchio, dove vengono realizzate curiose ambientazioni tipiche dell'antica civiltà contadina (arti e mestieri vengono riproposti grazie ad oggetti dell'epoca). Nel corso della Sagra si possono assaggiare ed acquistare i prodotti ottenuti con la lavorazione del pistacchio e i frutti stessi. Ogni anno l'evento attira migliaia di turisti provenienti anche dall'estero.


Il pistacchio verde di Bronte è dolce, deli­cato, aromatico. Soprattutto è unico e per questo molto apprezzato e richiesto nei mercati europei e giapponesi per le dimensioni e l'intensa colorazione verde.
Fra le varie qualità coltivate nel Mediterraneo e nelle Americhe possiede colori e qualità organolettiche che lo rendono unico in tutto il mondo con un suo sapore soave che i frutti prodotti altrove non hanno.
 A Bronte si producono un'infinita varietà di prodotti derivati dalla lavorazione del pistacchio, come il famoso "pesto di pistacchio" per il condimento della pasta, il gelato al pistacchio, i biscotti di pistacchio, la crema di pistacchio, il cioccolato al pistacchio e molti altri.
Un'azienda che si occupa di produrre e commercializzare tutte queste bontà che ci invidiano in tutto il mondo è appunto +Bacco...Tipicita' al Pistacchio
Laboratorio artigianale sperimentale sito in Bronte che trae origine dalla rivisitazione in chiave moderna delle ricette tradizionali a base di pistacchio. I suoi prodotti rappresentativi sono la COLOMBACCO, il PESTO BRONTESE e la CREMA DI PISTACCHIO, ma non sono certo solo queste le specialità dell'azienda, anzi ne sono tante e tutte rappresentano una vera tentazione per gli occhi e la bocca.
Io ho avuto l'onore di poter assaggiare queste delizie, l'azienda infatti mi ha inviato un kit comprendente:

- 1 COLOMBACCO
- 1 CIOCCOLATO AL PISTACCHIO
- 1 TORRONE DI PISTACCHIO
- 1 BARATTOLO DI CREMA DI PISTACCHIO
- 1 BARATTOLO DI CREMA DI NOCCIOLA
- 1 BARATTOLO DI PESTO BRONTESE.



Capirete da soli che non ho resistito e ho dovuto assaggiarli subito. Quale occasione migliore per non festeggiare le feste pasquali con questi prodotti di eccellenza!?
Avevo ospiti a casa e ho approfittato per servirli tutti assieme per far degustare anche agli altri i prodotti di Bacco tipicità al pistacchio. Sono rimasti tutti entusiasti dalla bontà e fragranza. La Colombacco è una colomba ripiena con crema di pistacchio e con copertura di cioccolato al pistacchio. La prima cosa che abbiamo notato è la morbidezza della pasta, cosa che non si riscontra nelle tipiche colombe che compriamo, poi la bontà della crema di pistacchio, si sente il sapore della terra siciliana con i suoi pistacchi di Bronte. Se proprio devo trovare una pecca, se possiamo chiamarla così, ma questo poi dipende dai gusti che variano da persona a persona, forse la crema dovrebbe essere appena meno dolce per far risaltare ancora di più l'essenza del prodotto e cioè il pistacchio.


Il cioccolato al pistacchio è stato preso d'assalto, un pezzo ciascuno ed era già finito.......avrei voluto non finisse mai hahahhhahha.......


Cosa dire poi delle creme? Non riesco a farvi capire che peccati di gola siano, un attentato a chi vuole resistere e purtroppo inutilmente. Si sente l'essenza del pistacchio e delle nocciole e possono essere utilizzate da sole, semplicemente accompagnando una fetta di pane per fare merenda, oppure sulle fette biscottate per una buona colazione che doni tanta energia per affrontare la giornata.





 Ma si possono utilizzare anche per farcire dei dolci, una crema per una torta, una farcitura per biscotti, una decorazione per cupcakes e chi più ne ha, più ne metta. Insomma, con questi prodotti si libera tutta la nostra fantasia.Si può abbinare anche a piatti, come primi e secondi per avvolgervi in una spirale di sapori

Il pesto brontese invece, dona ai nostri primi piatti quel gusto in più che solo un prodotto di tale eccellenza può fare. E' il connubio perfetto tra l'olio extravergine di oliva e il pistacchio.
Poi il torrone di pistacchi è come le ciliegie, un pezzo tira l'altro con la sua croccantezza. Quando si mangia, si sente prima la croccantezza e il sapore del caramello per finire col gusto pieno dei pistacchi. Una vera delizia


Ma l'azienda non ha solo questi prodotti ma soddisfa i palati  più esigenti, con le sue creme arancio, limone, mandarino, peperoncino, cannella, caffè, mandorla, nocciola, frutti di bosco e cioccolato fondente



Adesso vi starete chiedendo.......si, vabbè, hai tanto parlato di queste delizie, ma come facciamo ad assaggiarle anche noi?
Potrei dirvi di andare a Bronte e provarle, ma sarebbe troppo complicato, allora vi consiglio di guardare sul sito web
http://www.baccosrl.com/ 
oppure sulla pagina fb
https://www.facebook.com/baccopistacchio?fref=ts 
e fare i vostri acquisti, ma mi raccomando, comprate un mix di prodotti e solo così capirete cosa significa un peccato di gola.....perchè  ....................


BACCO........E' DOLCE LA VITA


PASTA CON RICOTTA E PESTO BRONTESE


INGREDIENTI:

  1. 1 cipolla
  2. olio evo
  3. 300 gr di ricotta
  4. 100 gr di pesto brontese @Bacco Tipicità al Pistacchio
  5. 350 gr di pasta a piacere
  6. sale e pepe q.b.


Tritare la cipolla.

In una padella fate rosolare la cipolla con l'olio.
Unite la ricotta,  mescolare e, se necessario, unite poca acqua.
Unite il pesto e mescolare.
In una pentola e con abbondante acqua salata lessare la pasta, scolatela e conditela con la salsa.







Passiamo adesso a una ricetta di un dolce farcito con crema di pistacchio o nocciola

TORTA DI  GIRELLE

INGREDIENTI:


  1. 300 gr di farina manitoba
  2. 250 gr di farina 00
  3. 1 cubetto di lievito di birra
  4. 170 gr di acqua
  5. 170 gr di latte
  6. 70 gr olio di semi
  7. 50 gr di zucchero
  8. 1 uovo
PER LA FARCITURA:

  1. crema di pistacchio
  2. crema di nocciola
PROCEDIMENTO:

Mescolate le due farine e aggiungetevi nel centro l'olio, lo zucchero, l'uovo l'acqua e il lievito che avrete sciolto nel latte tiepido.
Impastate il tutto finchè non risulta un impasto liscio e omogeneo.
Fate lievitare per 2/3 ore fina al raddoppio del suo volume.
Stendete la sfoglia e spalmatevi sopra la crema di pistacchio o di nocciola.
Arrotolate e tagliate a pezzi di circa 5/6 cm e mettete i pezzi in una teglia a mò di torta di rose


Lasciate riposare per un'altra mezz'ora fino a quando non sarà lievitata e infornare a 180° per circa 20/25 minuti.





Non mi resta che ringraziare la gentilezza e cortesia dell'azienda @Bacco Tipicità al Pistacchio che ha voluto concedermi questa possibilità molto gradita di avvicinarmi a quella regione che io già amo tanto. 
A presto con altri suggerimenti

4 commenti:

  1. adoro questi prodotti tipici della mia terra la Sicilia..sono davvero eccezionali.. :)

    RispondiElimina
  2. si lo sono davvero Mary, hanno tutto il calore della Sicilia e dei suoi frutti

    RispondiElimina
  3. Il cioccolato al pistacchio!!! *_*

    RispondiElimina
  4. Vorrei provare il cioccolato al pistacchio!! Deve essere molto particolare!!!

    RispondiElimina